Per informazioni +39 051 4135811 oppure info@cea-coop.it

CEA A REMTECH 2016

CEA A REMTECH 2016
6 Ottobre 2016 Anna

 

CEA HA PRESO PARTE A REMTECH 2016

5.500 visitatori da 3 continenti (Europa, America e Asia), contro gli oltre 4.000 del 2015, e 230 espositori specializzati da tutta Italia, ma anche da Spagna, Inghilterra, Irlanda, Galles, Germania, Olanda, Danimarca, Norvegia, Stati Uniti e Cina; delegazioni moldave, rumene, turche e cinesi; amministrazioni pubbliche in rappresentanza di 15 nazioni europee; 400 tra i massimi esperti mondiali di tutela del territorio, bonifiche sostenibili e protezione delle coste, compresi i maggiori general contractor e stazioni appaltanti; 100 sessioni congressuali sulla remediation, l’industria, l’innovazione, il dissesto idrogeologico, i porti e i sedimenti, le opere green, i materiali da scavo, gli ecoreati, l’economia circolare, la comunicazione delle emergenze.

“Il bilancio di questa decima edizione di RemTech Expo – sottolinea con soddisfazione Filippo Parisini, Presidente di Ferrara Fiere Congressi, che organizza la manifestazione in partnership con la Regione Emilia-Romagna – è il migliore di sempre e consolida la centralità di Ferrara nel segmento ambientale, stabilmente in cima all’agenda internazionale”.

Alle considerazioni di Parisini fanno eco quelle di Silvia Paparella, project manager di RemTech Expo: “Abbiamo registrato un incremento della componente tecnologica e di innovazione, con droni, robot, software, impianti, strumenti altamente specializzati e all’avanguardia. Molto intensa è stata, poi, l’interazione tra produttori e utilizzatori di tecnologie, servizi e macchinari, con tavoli di lavoro operativi e nuovi progetti”.

Da segnalare inoltre che, in occasione degli Stati Generali delle bonifiche, il Commissario Straordinario per la bonifica e la riqualificazione dell’Area Vasta di Taranto, Vera Corbelli, ha illustrato il piano di collaborazione con RemTech, che si concretizzerà in un laboratorio in scala 1:1 per la sperimentazione sul campo di tecnologie innovative.

CEA ha partecipato al tavolo di lavoro col Commissario Straordinario per la bonifica e la riqualificazione dell’area vasta di Taranto apportando un contributo con le proprie tecnologie innovative sulla depurazione delle acque.

credits: REMTECHEXPO http://www.remtechexpo.com/it

 

rem2

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.